News

Calendario

Visualizza tutto

La gioia del canto indiano

 

Planet India

 

LA GIOIA DEL CANTO INDIANO

Secondo la mitologia indiana, la musica ha origine divina ed è stata rivelata agli uomini perché, proprio attraverso di essa, questi possano contattare la propria vera natura. La conoscenza e il sapiente utilizzo della musica sono in grado non solo di evocare e risvegliare la particolare energia-divinità insita nel raga (scala/modulo musicale/struttura melodica) ma anche di aprire la porta dello stato estatico nell’esecutore e in chi ascolta. Ancor di più, la voce viene considerata il veicolo per eccellenza! Per questo motivo la musica indiana ha sempre rivolto la sua attenzione all’affinare quello che può diventare uno straordinario mezzo di evoluzione: la voce che libera, evoca, trasforma, purifica, muove e controlla l’energia. Una serie di tecniche vocali sono state strutturate e conservate nei secoli proprio per questo scopo.

In questo corso impareremo le basi fondamentali della musica indiana, così come viene tramandata dalla tradizione orale e come è stata descritta in testi antichissimi. Utilizzando la voce, impareremo alcuni raga classici, alcune melodie ed esploreremo la libertà dell’improvvisazione.

Il corso si struttura in una prima parte di 7 lezioni il cui programma è il seguente:

PARTE INTRODUTTIVA

  • Le origini
  • Le funzioni della musica indiana
  • Il concetto di raga e tala (modo melodico e ritmo)

ISTRUZIONI BASILARI

  • L’emissione vocale
  • La pratica dell’Akar
  • I primi passi nell’utilizzo del raga

APPLICAZIONI PRATICHE

  • Apprendimento di alcune semplici melodie indiane
  • Pratica di alcuni cicli ritmici
  • La memorizzazione dei movimenti melodici
  • Impariamo ad improvvisare

Lezioni:

Lunedì 10 ottobre ore 20 -21,30 (prima lezione aperta a tutti)

Lunedì 17 ottobre ore 20 -21,30

Lunedì 24 ottobre ore 20 -21,30

Lunedì 7 novembre ore 20 -21,30

Lunedì 14 novembre ore 20 -21,30

Lunedì 21 novembre ore 20 -21,30

Lunedì 28 novembre ore 20 -21,30

 Vestiti comodi, un cuscino sul quale sedersi, materiale per scrivere (chi vuole può portare un registratore).

 Il corso poi prosegue con altre tre sezioni, ognuna di 5 lezioni, nelle quali verranno approfonditi i punti precedenti e ci si soffermerà in un aspetto particolare:

IL RAGA DELL’ALBA, IL RAGA DEL TRAMONTO: L’ARMONIA PERFETTA IN MUSICA 

Lezioni:

lunedì 9 gennaio ore 20 -21,30

lunedì 16 gennaio ore 20 -21,30

lunedì 23 gennaio ore 20 -21,30

lunedì 30 gennaio ore 20 -21,30 

lunedì 6 febbraio ore 20 -21,30
 

CANTARE IN LIBERTA’: L’IMPROVVISAZIONE

Lezioni:

lunedì 5 marzo ore 20 -21,30

lunedì 12 marzo ore 20 -21,30

lunedì 19 marzo ore 20 -21,30

lunedì 26 marzo ore 20 -21,30

lunedì 2 aprile ore 20 -21,30

LO YOGA DEL SUONO, I SUONI DI POTERE

Lezioni:

lunedì 7 maggio ore 20 -21,30

lunedì 14 maggio ore 20 -21,30

lunedì 21 maggio ore 20 -21,30

lunedì 28 maggio ore 20 -21,30

lunedì 4 giugno ore 20 -21,30

 

Insegnante:

 

Patrizia Saterini – Ashima

Laureata in Tradizioni Musicali Extraeuropee e in musica classica occidentale, insegnante di Musica e Canto Indiano e di danza Bharat Natyam.

Ha studiato più di 20 anni canto indiano, coordinamento motorio, arte scenica e danza indiana. Tiene concerti di musica semiclassica indiana in Italia, Europa e India, insegna tecniche di consapevolezza corporea e coordinazione applicate all’arte scenica sia orientale che occidentale, cura progetti musicali che utilizzano i linguaggi della musica classica sia occidentale che orientale, insegna danza classica Bharat Natyam , canto hindostano, carnatico ed ha all’attivo numerose produzioni discografiche internazionali.